I Nostri Servizi

In questa pagina sono presenti tutti i servizi disponibili presso il nostro Centro.

INFERTILITA' MASCHILE

L’infertilità di coppia è un problema che in Italia coinvolge decine di migliaia di persone. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima intorno al 15-20% le coppie con problemi di fertilità nei paesi industriali avanzati.

ESAMI DIAGNOSTICI INFERTILITA'

CARIOTIPO SU SANGUE PERIFERICO Circa il 10-15% degli uomini con azoospermia o oligospermia è portatore di un’anomalia cromosomica. Allo stesso modo, circa 10-15% delle donne con amenorrea (primaria o secondaria), aborti ricorrenti o con infertilità è portatrice di un’anomalia cromosomica. In entrambi i casi queste anomalie sono evidenziabili tramite l’analisi del cariotipo.

MICOPLASMI

Che cosa sono? I micoplasmi sono i più piccoli microrganismi liberi viventi conosciuti. Possono essere presenti insieme alla normale flora batterica residente nella gola, nelle vie aeree superiori e nel tratto urogenitale.

ENDOMETRIOCOLTURA E RICERCA PLASMACELLULE

Ci sono molti casi di fallimento nelle terapie dell’infertilità specie quando si esegue la Fivet o la ICSI. E’ necessario cercare di capire le possibili cause di fallimento con esami specifici per correggere condizioni anomale in un successivo tentativo. Si deve attuare, cioè, la personalizzazione  massima delle diagnosi e delle terapie.

RISERVA OVARICA

La riserva ovarica descrive due aspetti strettamente correlati tra loro: la quantità e la qualità degli ovociti.

DOSAGGIO ORMONI TIROIDEI

La tiroide è una ghiandola posta alla base del collo la cui funzione princi­pale è quella di produrre due tipi di ormoni, l’ormone tiroxina chiamato anche T4 e l’ormone triiodotironina chiamato anche T3. 

ESAMI DIAGNOSTICI TROMBOFILIA

Gli esami della coagulazione servono a valutare se il processo di formazione del coagulo è idoneo all’arresto di eventuali sanguinamenti o se è eccedente e rischia di formare trombi ed emboli.

DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA

Si tratta di  un test di screening prenatale non invasivo che, attraverso l’analisi del DNA fetale libero circolante, isolato da un campione di sangue materno, valuta la presenza di specifiche anomalie cromosomiche (aneuploidie) fetali comuni in gravidanza.

FRAMMENTAZIONE DNA SPERMATICO

Di fronte a una condizione di infertilità maschile, siamo abituati a pensare che qualcosa non vada nel processo di avvicinamento dello spermatozoo all’ovulo, perché i suoi movimenti sono troppo lenti, o perché il numero di spermatozoi è basso, o ancora perché la sua forma (morfologia) è alterata.

MICRODELEZIONE CROMOSOMA Y

Problemi di infertilità riguardano circa il 15% delle coppie in età riproduttiva e, nel 50% circa dei casi, è a carico del partner maschile. Negli ultimi anni è stato dimostrato che il 5-10% dei casi di oligo/azoospermia è imputabile a problemi genetici.

EPATITE B

Che cos’è l’epatite B? E` una malattia infiammatoria del fegato causata dal virus dell’epatite B (HBV) che danneggia le cellule del fegato e può causare cirrosi e aumenta il rischio di cancro del fegato in alcuni pazienti Circa il 92-98% degli adulti recuperano entro sei mesi e non contraggono più` l’epatite B.

MICROBIOLOGIA MOLECOLARE - HPV

Del gruppo del papilloma virus (HPV) fanno parte più di 100 virus. Alcuni tipi di HPV sono considerati ad alto rischio perché associati a tumore. I test dell’HPV determinano la presenza di materiale genetico (DNA o RNA) del virus.

INFERTILITA' FEMMINILE

L’infertilità femminile viene accertata quando una donna non riesce ad ottenere una gravidanza dopo 1-2 anni di rapporti intenzionalmente fertili, pur essendo teoricamente possibile per lei concepire ed avere un bambino. Si calcola che possa interessare il 15% circa delle donne.

SPERMIOGRAMMA

È un esame che rappresenta il cardine dell’iter diagnostico finalizzato alla valutazione della fertilità maschile e misura la quantità e la qualità del liquidoseminale emesso durante l’eiaculazione.

DOSAGGI ORMONALI DONNA

Lo studio ormonale è utile non solo per valutare la presenza di un disordine endocrino primitivo, responsabile dell’alterazione della spermatogenesi, ma anche per avere informazioni sull’entità del danno testicolare e sulle possibilità di recupero della funzione tubulare.

SPERMIOCOLTURA

Cos’è la spermiocoltura La spermiocoltura è l’esame diagnostico di laboratorio che consente l’individuazione di microrganismi patogeni all’interno di un campione di sperma.

ABORTIVITA'

L’aborto, la più comune complicanza della gravidanza, si definisce come l’interruzione spontanea della gravidanza entro le 24 settimane di gestazione.

AUTOIMMUNITA'

L’insieme dei meccanismi di difesa che ci proteggono dall’esposizione a sostanze estranee come virus, batteri, parassiti, allergeni e tossine, rappresenta la risposta immunitaria.

SCREENING AUTOIMMUNITA'

ANA – ANTICORPI ANTI NUCLEO Nella medicina di laboratorio, la sigla ANA – acronimo di Anti-nuclear antibody (trad. Anticorpi Anti nucleo) – identifica una vasta ed eterogenea popolazione di anticorpi anomali, diretti contro componenti delle cellule umane, in particolare nucleari (DNA, RNA, ribonucleoproteine, istoni, centromero ecc.).

SINDROME DA ANTICORPI ANTIFOSFOLIPIDI

La Sindrome da “Anticorpi Anti-fosfolipidi” (Sindrome APA) è una condizione clinica associata alla predisposizione a trombosi arteriose e venose, e ad aborti spontanei ricorrenti, caratterizzata da trombocitopenia e presenza in circolo di particolari anticorpi, detti antifosfolipidi.

DOSAGGI ORMONALI UOMO

Lo studio ormonale è utile non solo per valutare la presenza di un disordine endocrino primitivo, responsabile dell’alterazione della spermatogenesi, ma anche per avere informazioni sull’entità del danno testicolare e sulle possibilità di recupero della funzione tubulare.

INFEZIONI E INFERTILITA'

Le infezioni dell’apparato genitale costituiscono un grave problema per la funzione riproduttiva e possono essere causate da diversi batteri o virus. Secondo le statistiche, ben un terzo dei casi di infertilità è generato proprio da infezioni dell’appartato riproduttivo, sia femminile che maschile.

MALATTIE INFETTIVE

Le malattie infettive sono la conseguenza del contatto tra batteri, virus, funghi o parassiti e l’organismo umano. La trasmissione può avvenire per contatto da persona a persona, attraverso punture o morsi di vettori,ingestione di acqua o alimenti contaminati.